Guest
Ospite
useravatar
User Info

Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

dal sito <!-- w --><a class="postlink" href="http://www.corriere.it">www.corriere.it</a><!-- w -->:
CITTÀ DEL VATICANO - E' pronto il «manuale» della Chiesa con le indicazioni sull'uso del preservativo. Non è ancora certo se e quando il documento verrà pubblicato - e tanto meno se esso confermerà il «no» al profilattico o se introdurrà qualche elemento di permissività (all'interno di una coppia di coniugi, di cui uno sieropositivo), ma è ormai sicuro che il Pontificio Consiglio per la Pastorale della Salute ha terminato il suo [u:2qyr450k]studio scientifico e teologico-morale sull'utilizzo del condom.[/u:2qyr450k]

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

Mi vien da ridere (dalla pena) a pensare che ci possano essere persone che considerino di prendere sul serio cose simili.

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

studio scientifico e teologico-morale non possono stare nella stessa frase

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

quindi prima se eri sposato con uno che aveva l'AIDS o era sierpositivo dovevi beccarti l'AIDS? o che cosa? quale genere di infimo verme potrebbe immaginare una cosa simile?

(risp. Ratzinger)

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

[u:budrkfso]per Vegard[/u:budrkfso]
bah, non so tu, ma io leggo l'articolo con una certa ironia.
in primis perchè mi fa sorridere immaginare un gruppo di preti/monsignori/vescovi etc etc riuniti intorno ad una tavola rotonda con al centro l'oggetto del peccato su cui fare un accurato studio scientifico..dài..
in secondo luogo mi fa sorridere l'incapacità della chiesa di accettare il fatto che a questo mondo le persone abbiano rapporti prima/fuori dal "santo" matrimonio, per cui utilizzano delle precauzioni per evitare malattie e-o bambini. è ridicolo, è negare l'evidenza.

Eppure, caro Vegard, aldilà della superficialità del tuo provar "pena" e aldilà della superficialità del mio scherzarci sopra, la cosa è seria, perchè milioni di persone in tutto il mondo hanno il virus dell'AIDS e allora la cosa non è più un sofismo teologico e morale, è una necessità di vita o di morte. E inoltre L'AIDS ha maggiore diffusione nei paesi sottosviluppati, nei paesi poveri, proprio in quei paesi dove la voce della chiesa ha ancora un peso nella vita delle persone. Molti preti impegnati nelle missioni soprattutto in Africa si sono battuti perchè l'uso del preservativo fosse incentivato e promosso(ma sono stati isolati dalla chiesa di Roma, che è bigotta e ottusa sulle questioni di sesso) e non lo facevano per sport, ma
per cercare di salvare delle vite, di risparmiare sofferenze a bambini che nascono sieropositivi e non avranno la possibilità di essere minimamente curati e alla prima bronchite moriranno.

Questo  non ti fa "pena"??

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

rispondo a Shelly:
in teoria è praticamente impossibile che la situazione si verifichi.
se in una coppia sposata uno dei due ha una malattia venerea significa che ha commesso adulterio...e cio non è ammesso.
In pratica questa situazione è ammissibile solo in caso uno contragga una malattia tipo aids con una trasfusione o con un contatto accidentale con una persona malata <!-- s:shock: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_eek.gif" alt=":shock:" title="Shocked" /><!-- s:shock: -->  <!-- s:shock: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_eek.gif" alt=":shock:" title="Shocked" /><!-- s:shock: --> . non di certo perchè ha avuto rapporti.
praticamente impossibile.

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

Tu leggi l'articolo con ironia, io invece l'ironia (che in un primo istante ci sta tutta) la metto tranquillamente da parte, perchè non ci trovo nulla di ironico nel consatare che milioni di persone danno credito a idiozie del genere. Indi ribadisco, pena.

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

beh ma perchè stupirsi di tutto cio...quando l'otto per mille della chiesa cattolica ha finanziato la guerra in iraq???

sembra proprio che gli embrioni contino piu delle persone vive e vegete da un pezzo, per quelli si fanno saltare i referendum e si spendono un sacco di soldi in campagna elettorale...

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

Tu leggi l'articolo con ironia, io invece l'ironia (che in un primo istante ci sta tutta) la metto tranquillamente da parte, perchè non ci trovo nulla di ironico nel consatare che milioni di persone danno credito a idiozie del genere.[/quote:12i6u8wi]

appunto

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

ratzinger: «nella nostra società: accanto alle vittime dei conflitti armati, del terrorismo e di svariate forme di violenza, ci sono le morti silenziose provocate dalla fame, dall'aborto, dalla sperimentazione sugli embrioni e dall'eutanasia». «Come non vedere in tutto questo un attentato alla pace? L'aborto e la sperimentazione sugli embrioni costituiscono la diretta negazione dell'atteggiamento di accoglienza verso l'altro che è indispensabile per instaurare durevoli rapporti di pace».

il Pontefice lamenta anche «la non sufficiente considerazione per la condizione femminile» che nel mondo di oggi, scrive, «introduce fattori di instabilità nell'assetto sociale». «Penso - elenca Papa Ratzinger - allo sfruttamento di donne trattate come oggetti e alle tante forme di mancanza di rispetto per la loro dignità; penso anche, in contesto diverso, alle visioni antropologiche persistenti in alcune culture, che riservano alla donna una collocazione ancora fortemente sottomessa all'arbitrio dell'uomo, con conseguenze lesive per la sua dignità di persona e per l'esercizio delle stesse libertà fondamentali». Rivolgendosi ai responsabili delle Nazioni il Messaggio avverte che «non ci si può illudere che la pace sia assicurata finchè non siano superate anche queste forme di discriminazione, che ledono la dignità personale, inscritta dal Creatore in ogni essere umano».

cosa ne pansate di queste perle???

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

la situazione è paradossale: seconso la chiesa le donne non sono altro che dei veri e propri "contenitori di figli" che valgono meno di un agglomerato di cellule, ma in certe visioni antropologiche di "alcune" culture non sono abbastanza rispettate...

eppure nell'"elevata" istituzione della chiesa le suore continuano ad essere lasciate stuprare dai maschi potenti della chiesa in molti paesi.
e non è un raro fenomeno.

nei documenti, venuti alla luce grazie al National Catholic Reporter e all’agenzia di stampa italiana Adista vengono documentati migliaia di stupri, violenze e molestie sessuali subite da suore e per mano di sacerdoti. VENTITRè PAESI toccati da casi del genere, in tutti e cinque i continenti. Tristemente, però, è l’Africa l’area in cui si registra il maggior numero di abusi.

E talvolta, quando una religiosa resta incinta, il prete insiste perché abortisca". Se il fatto viene alla luce la donna che ne è vittima "viene punita con l’espulsione dall’ordine, mentre il prete per lo più viene soltanto trasferito in un’altra parrocchia oppure inviato all’estero a studiare".

[b:121eln3w]Per decenni, su questo tragico fenomeno, "c’è stata una cospirazione del silenzio", afferma suor Mc Donald nel suo rapporto.[/b:121eln3w]

Nel 2001, quando quei quattro documenti su cui era stampigliato strettamente confidenziale arrivarono sulla stampa, IL VATICANO  - tramite la sala stampa - si trincerò dietro un asciutto "no comment". Soltanto un "officiale" della Congregazione per i religiosi, nascosto dietro l’anonimato, si concesse la libertà di dichiarare a un giornale che "la vicenda è a conoscenza della Santa Sede, che sta prendendo le misure del caso".

Eppure, nessun documento ufficiale, nessuna direttiva pubblica è stata emanata nel frattempo. Stessa inazione e disattenzione è stata manifestata in Africa, dalle Conferenze episcopali nazionali.

A distanza di cinque anni dallo scandalo che la pubblicazione dei quattro documenti riservati aveva prodotto nell’opinione pubblica cattolica a livello mondiale, la vicenda delle suore stuprate dai sacerdoti -  in Africa e anche altrove - è tornata nel dimenticatoio. Non ci sono tracce che un fenomeno descritto come "comune" sia stato affrontato con decisione e incisività. La congiura del silenzio sembra averla avuta vinta.

è questo un esempio abbastanza calzante di "mancanza di
rispetto per la dignità della donna"?

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

ennesimo esembio del bigottismo della Santa ( <!-- s:!: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_exclaim.gif" alt=":!:" title="Exclamation" /><!-- s:!: --> ) chiesa di roma.
Vogliamo parlare anche dei casi di preti pedofili??che vengono puntualmenti nascosti e protetti, dicendo che "hanno commesso un  errore" che non bisogna demonizzarli.. <!-- s:shock: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_eek.gif" alt=":shock:" title="Shocked" /><!-- s:shock: -->
La chiesa è molto brava a riconoscere e condannare i "peccati" degli altri (aborto, eutanasia. fecondazione etc etc etc ), soprattutto quando riguardano la sfera sessuale (brrr, vade retro satana), è un po' meno brava nell'autocritica..

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

la situazione è paradossale: seconso la chiesa le donne non sono altro che dei veri e propri "contenitori di figli"[/quote:5k8d8m1v]

esatto
perciò odio la Chiesa

comunque Ratzinger è il tipico oratore da gesuiti che piace tanto ai preti, si trova sempre il modo di mentire
perciò studiano teologia che è l'arte del mentire per eccellenza

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

Aids: la giornata mondiale
[size=150:1xh2lvaw]Il Papa invita alla castità[/size:1xh2lvaw]
Dall'Africa alla Cina, dall'Europa all'America, tutto il pianeta si mobilita oggi per sollecitare interventi più decisi nella lotta al virus Hiv.
Intervento del Pontefice: "Contro la malattia funzionano continenza e fedeltà".
L'Italia annuncia nuovi fondi per la ricerca del vaccino, l'India chiede meno pudore nel parlare di sesso sicuro.

mentre milioni di persone muoiono...si pensa alla fedeltà...

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

mi chiedo perchè la chiesa non sia così sollecita anche nei confronti degli altri peccati, che ne so, magari per i peccati di gola..un bell'anatema contro ristoranti e saloni del gusto...
dei sette peccati capitali sembra che importi solo il primo, lussuria...
andremo tutti all'inferno?? <!-- s:twisted: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_twisted.gif" alt=":twisted:" title="Twisted Evil" /><!-- s:twisted: -->

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

"Contro la malattia funzionano continenza e fedeltà".
[/quote:1xpa0zmg]

e se uno viene lì e ti stupra (come avviene nel buon 70-80% dei casi in quelle zone)? immagino che sia colpa tua perchè provochi (sai quanto può essere provocante una bambina di 11 anni?)

ma perchè quando il papa dice una cagata non gli rispondiamo con un sonoro vaff..? un bel comunicato stampa nazionale

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

Ciao, mi trovate d'accordo sul fatto che per alcune questioni la Chiesa abbia davvero i paraocchi (preservativo in primis), ma leggendo i vostri interventi colgo un certo astio... In alcuni casi espressamente dichiarato...  <!-- s:twisted: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_twisted.gif" alt=":twisted:" title="Twisted Evil" /><!-- s:twisted: -->

Ma, non ve l'ha mai detto nessuno che seguire o meno i dogmi della Chiesa è una libera scelta? Sinceramente tutto questo accanimento non me lo spiego_ Io sono cristiana ma ho anche un cervello da usare! E ho anche la consapevolezza che la Chiesa è comunque fatta da uomini, molto diversi tra loro che possono pensare molto egoisticamente alla poltrona in Vaticano oppure a rischiare la loro vita giorno per giorno(Madre teresa di Calcutta vi dice nulla? E pensando ai giorni nostri, quel prete, di cui non ricordo il nome, che rischia la sua vita per contrastare la camorra a Napoli secondo voi sarebbe da bollare solo perchè ha scelto di servire Dio?)_
 
E poi, non è una battuta o che ma solo una curiosità: da dove viene la storia dell'8 per 1000 ke avrebbe finanziato la guerra? Vorrei saperne di più...

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

molto bene allora se vuoi di articoli ne puoi trovare un sacco:

<!-- m --><a class="postlink" href="http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200611articoli/14008girata.asp">http://www.lastampa.it/redazione/cmsSez ... girata.asp</a><!-- m -->

<!-- m --><a class="postlink" href="http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=60970">http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=60970</a><!-- m -->


<!-- m --><a class="postlink" href="http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/11_Novembre/10/crespi.shtml">http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cron ... espi.shtml</a><!-- m -->

tanto per incominciare...e comunque sono d'accordissimo con ciò che dici tu
so che non è il caso di generalizzare, anche io conosco uomini di chiesa che ammiro e stimo moltissimo, l'unica cosa deprecabile secondo me è che il VATICANO non puo in nome della sua sacrosanta IMMAGINE NASCONDERE delle verità orribili come quelle che ho citato sopra (e ce ne sono moltissime altre) che riguardano la chiesa e SOPRATTUTTO non puo continuare a permettere che tutto ciò sia perpetrato ponendovi anzichè un rimedio un muro di omertà  e silenzio!!!
cantrapponendo poi una facciata di ideali di rispetto della vita e e del prossimo che di fatto non sono altro che castrazione della libertà altrui!!!

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Dalla Chiesa un dossier sul preservativo

Ma, non ve l'ha mai detto nessuno che seguire o meno i dogmi della Chiesa è una libera scelta?[/quote:80ep5qra]
Certo, peccato che stando alle quotidiane ingerenze del papa e della sua cricca nella vita socio politica italiana e mondiale, pare che loro non se ne siano accorti.

Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:   Totale Utenti: 8911  Totale Discussioni: 2769  Totale Sondaggi: 0  Totale Messaggi: 16203  In sospeso
Info Utenti:   Ultimo Utente Registrato :  DavidAlope   Utenti Online: 0   Ospiti Online: 85
Online  Non ci sono utenti online
Discussione
Nuovo
Locked
Discussione
Nuovo
Locked
Sticky
Active
New/Active
Sticky
Active
New/Active
New/Closed
New Sticky
Closed/Active
New/Locked
New Sticky
Locked/Active
Active/Sticky
Sticky/Locked
Sticky Active Locked
Active/Sticky
Sticky/Locked
Sticky/Active/Locked