Guest
Ospite
useravatar
User Info

Il bisonte? E' il più gay tra gli animali

Un fenomeno imprevisto: l'omosessualità si manifesta in 1.500 specie. Dal tricheco bisex alle tecniche di conquista dei leoni

Molti animali sono gay: il fatto è abbastanza assodato nel mondo degli studiosi. Meno assodato è che anche autentiche icone della virilità, come i bisonti americani, siano stati sorpresi e immortalati in atteggiamenti e pose inequivocabili. I maschi sono più grossi delle femmine: possono raggiungere anche i 190 centimetri di altezza al garrese e pesano in media 750-900 chili. Lunghi studi nelle mandrie delle praterie nordamericane hanno portato a una conclusione: tra i maschi, i rapporti omosessuali sono più comuni di quelli eterosessuali. Lo studio dei comportamenti e dei costumi sessuali negli animali ha portato a conclusioni sorprendenti.

I maschi adulti dei trichechi, per esempio, sono bisex: durante la stagione degli amori si accoppiano come da copione con l'altro sesso; nel resto dell'anno si trastullano invece con esemplari più giovani. «L'omosessualità è stata ora osservata in più di 1500 specie animali e il fenomeno è stato ben descritto per 500 di esse» sostiene Peter Bockman coordinatore della mostra «Contro Natura?» inaugurata qualche giorno fa a Oslo, presso il Museo di Storia Naturale dell'Università e aperta sino al agosto 2007, la prima al mondo che affronta questo tema. [b:zbcija6x]«L'argomentazione che l'omosessualità non può essere accettata perché contro le leggi della natura può essere ora confutata dal punto di vista scientifico [/b:zbcija6x]— osserva ancora Bockman —. La continuazione della specie attraverso la riproduzione non è l'unico scopo delle attività sessuali in cui sono coinvolti diversi animali, uomo compreso. Il rapporto tra animali dello stesso sesso può essere utilizzato per creare alleanze e protezione tra i partner. In situazioni in cui la specie è bisessuale, come nel caso degli scimpanzé nani, le relazioni omosessuali possono consentire quindi di consolidare i legami sociali».

C'è chi, tra le coppie gay animali, ha addirittura risolto il problema della maternità. E' il caso dei cigni neri in cui può accadere che un partner della coppia omosex si riproduca regolarmente, per appropriarsi poi dell'uovo deposto dalla partner e incubarlo poi con il compagno. I due possono, in alternativa, anche arrivare a scacciare dal nido la coppia eterosessuale, adottandone le uova;

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Il bisonte? E' il più gay tra gli animali

ottimo soprattutto perchè contraddice l'idea bigotta che i rapporti omosessuali siano un "crimine contro la natura"

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Il bisonte? E' il più gay tra gli animali

Per quanto mi riguarda, la mia idea del "contro natura" (espressione non propriamente corretta) in questo caso lo collego al fatto che una relazione sessuale tra uomo e uomo, o donna e donna non genera vita, in quanto ciò che considero "naturale" è la procreazione, possibile solo con relazioni eterosessuali.

Questo per chiarire l'apetto "scientifico-pratico" (non so come definirlo)

Per quanto riguarda invece l'aspetto etico, nulla da dire, chi si ama... si ami!!!!

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Il bisonte? E' il più gay tra gli animali

in quanto ciò che considero "naturale" è la procreazione[/quote:3cfvr6m4]

per me non è naturale, un rapporto è naturale anche senza conigliare figli su figli
soprattutto non sento la procreazione una missione nella mia vita, anche se non la escludo

certo son punti di vista

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Il bisonte? E' il più gay tra gli animali

sorvolando sull'istintiva e scontata domanda 'ma come cavolo fanno ad avere un rapporto due TRICHECHI MASCHI??' <!-- s:shock: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_eek.gif" alt=":shock:" title="Shocked" /><!-- s:shock: -->
la questione è la solita: l'omosessualità è innata o indotta?
perchè se la si considera innata allora DEVE essere naturale (ci siamo nati e siamo creati dalla natura), se invece si pensa che nasca dopo, attraverso determinati imput dell'educazione/società...bè, è un altro discorso.

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Il bisonte? E' il più gay tra gli animali

ma anche se fosse la seconda, uno che colpa ne ha?
credo nessuna
indi chissene di cosa fa in casa sua...no? <!-- sroll --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_rolleyes.gif" alt="roll" title="Rolling Eyes" /><!-- sroll -->

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Il bisonte? E' il più gay tra gli animali

"Shelly":wvft181v ha scritto:

in quanto ciò che considero "naturale" è la procreazione[/quote:wvft181v]

per me non è naturale, un rapporto è naturale anche senza conigliare figli su figli
soprattutto non sento la procreazione una missione nella mia vita, anche se non la escludo

certo son punti di vista[/quote:wvft181v]


Mi sa che non hai capito bene quello che intendevo dire: a prescindere dai termini usati, naturale non naturale, credo che la procreazione sia la "missione" di tutte le specie; cioè, o si genera vita, o ci si estingue. Poi, come ho già detto, tutto ciò non riguarda il fattore etico. Ognuno è ovvio che è libero di far ciò che vuole, ed anche gli etero non sono mica obbligati a far figli.
Ciò che intendo io è che siamo stati creati in modo tale per poter creare nuova vita, un motivo ci sarà.


(Ed ora non legarti al termine "missione"...  <!-- swink --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_wink.gif" alt="wink" title="Wink" /><!-- swink --> Forse però non mi sono spiegata bene, si capisce il discorso?)

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Il bisonte? E' il più gay tra gli animali

sì ho capito <!-- swink --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_wink.gif" alt="wink" title="Wink" /><!-- swink -->

o si genera vita, o ci si estingue[/quote:1ki6xa7g]

non è che la cosa rovinerebbe l'universo, direi
ogni tanto mi metto nei panni di tutti gli altri esseri viventi e non capisco come facciano a non tentare la nostra distruzione di massa
devono vederci più o meno come noi vediamo le zanzare, solo molto più grosse e rompiballe

ma questo ci porta un po' fuori dal topic perciò mi fermo

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Il bisonte? E' il più gay tra gli animali

"Shelly":3fpnerag ha scritto:

ogni tanto mi metto nei panni di tutti gli altri esseri viventi e non capisco come facciano a non tentare la nostra distruzione di massa
devono vederci più o meno come noi vediamo le zanzare, solo molto più grosse e rompiballe
[/quote:3fpnerag]
quoto profondamente

secondo me comunque non ha molto senso ceracre di definire (la nostra grande mania: definire) cosa è naturale.

vuoi dire cioè che tutto ciò che si fa per puro piacere 'non va bene', non è naturale?
se è per questo tre quarti delle coppie etero che stanno allegramente colupando in questo istante non lo fanno certo per procreare.
niente pillola allora? sai quante cose non sono naturali?
a questo punto: che senso ha dire 'è naturale'?

[color=darkred:3fpnerag]l'uomo non è un animale 'naturale'.[/color:3fpnerag]

a questo punto l'unica cosa che ha senso è interrogarsi sul come e perchè nasce l'attrazione omosessuale, esattamente come ci si interroga su tutte le altre modalità di comportamento umano. perchè l'uomo è anche un animale curioso <!-- swink --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_wink.gif" alt="wink" title="Wink" /><!-- swink -->

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Il bisonte? E' il più gay tra gli animali

"velas":nc2c2rhc ha scritto:

Per quanto mi riguarda, la mia idea del "contro natura" (espressione non propriamente corretta) in questo caso lo collego al fatto che una relazione sessuale tra uomo e uomo, o donna e donna non genera vita, in quanto ciò che considero "naturale" è la procreazione, possibile solo con relazioni eterosessuali.

Questo per chiarire l'apetto "scientifico-pratico" (non so come definirlo)

Per quanto riguarda invece l'aspetto etico, nulla da dire, chi si ama... si ami!!!![/quote:nc2c2rhc]

(mi quoto per chiarire ulteriormente)


Dunque, immagino ti stia riferendo a me, ed immagino che tu non abbia capito il mio pensiero. Al di là del legarsi ai termini naturale/non naturale/contro natura, concentrati sul concetto. Un uomo e una donna possono procreare, generare vita, un uomo ed un uomo, una donna e una donno no. Punto. Poi questo, per non dar fastidio od offendere qualcuno, sarà definito in altro modo piuttosto che "naturale", fate vuoi.

[b:nc2c2rhc]leni ha scritto:[/b:nc2c2rhc]
[i:nc2c2rhc]secondo me comunque non ha molto senso ceracre di definire (la nostra grande mania: definire) cosa è naturale.[/i:nc2c2rhc]

Difatti, non intendo definire nulla, è così, è scienza, a meno che tu non riesca a provare che uomo e uomo, donna e donna riescano a generare vita. (E ribadisco il concetto, non intendo definire nessuno "innaturale", è un aspetto della natura l'omosessuoalità, ma intendo dire che scientificamente è il rapporto eterosessuale che permette la procreazione, la quale, al di là di chi vuole o non vuole procreare, è la "missione" di vita dell'uomo. Ed ogni etero è libero di farlo o meno. E non attaccarti al termine "missione", lo dico anche a te!!)

Dell'aspetto etico non dico nulla, non me ne frega niente, l'importante è che non si faccia dal male a nessuno. Un uomo che ha una relazione con un altro uomo commette un omicidio? No, quindi non fa nulla di male. (..poi se sono due omicidi è un altro discorso! <!-- stongue --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_razz.gif" alt="tongue" title="Razz" /><!-- stongue --> )

[b:nc2c2rhc]leni ha scritto:[/b:nc2c2rhc]
[i:nc2c2rhc]vuoi dire cioè che tutto ciò che si fa per puro piacere 'non va bene', non è naturale?[/i:nc2c2rhc]

No.

[b:nc2c2rhc]leni ha scritto:[/b:nc2c2rhc]
[i:nc2c2rhc]se è per questo tre quarti delle coppie etero che stanno allegramente colupando in questo istante non lo fanno certo per procreare. [/i:nc2c2rhc]

Buon per loro, fan bene!

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Il bisonte? E' il più gay tra gli animali

bene, direi che siamo d'accordo.

al di là delle definizione, direi che 'due uomini non possono procreare' è un fatto, non c'è molto da discutere.

Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:   Totale Utenti: 8899  Totale Discussioni: 2769  Totale Sondaggi: 0  Totale Messaggi: 16200  In sospeso
Info Utenti:   Ultimo Utente Registrato :  Danieloreva   Utenti Online: 0   Ospiti Online: 67
Online  Non ci sono utenti online
Discussione
Nuovo
Locked
Discussione
Nuovo
Locked
Sticky
Active
New/Active
Sticky
Active
New/Active
New/Closed
New Sticky
Closed/Active
New/Locked
New Sticky
Locked/Active
Active/Sticky
Sticky/Locked
Sticky Active Locked
Active/Sticky
Sticky/Locked
Sticky/Active/Locked