Guest
Ospite
useravatar
User Info

Arte e Polemica

[b:1dudgr27]Commentiamo insieme le opere che hanno creato piu’ polemiche nell’arte.
Cosa ne pensate dell’opera di Maurizo Cattelan?[/b:1dudgr27]
[img:1dudgr27]http://www.postmedia.net/cattelan/5maggio1.jpg[/img:1dudgr27]

[b:1dudgr27]Inserite anche voi un'opera in questo topic... [/b:1dudgr27]

<!-- swink --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_wink.gif" alt="wink" title="Wink" /><!-- swink --> [i:1dudgr27]Dai, finalmente cambiamo un po’ volto al forum, basta polemizzare sulla politica. .  .  [/i:1dudgr27] <!-- swink --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_wink.gif" alt="wink" title="Wink" /><!-- swink -->

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

YLBERT....VA BENE CHE TU SEI A LEEDS.CMQ A MIO AVVISO ERA DA TENERE IN PRIMO PIANO LA QUESTIONE DELLA RATA NONOSTANTE L'ESITO DELLA LOTTA...QUI CI SONO STUDENTI CHE SI STANNO SBATTENDO ANCORA PER LE TASSE....

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

opsss!!!
susami sandra, ma l’avviso era di una data gia’ passata!!!
percio’ ho deciso di rinnovare un po' la prima pagina con qlc di piu’ interessante. . .

poi..le persone che si sbattono posso anche rinovare l’avviso per il 2 marzo o 8 marzo perche' quella data e’ gia’ passata..no?  <!-- sroll --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_rolleyes.gif" alt="roll" title="Rolling Eyes" /><!-- sroll -->
[b:y4cxv2vd]
cmq. non usciamo fuori tema qui adesso..cosa ne pensate di cattelan???   [/b:y4cxv2vd]

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

bravo, bravo, bravo.....

finalmente qlkosa interessantatissimo..... qst forum sta diventando veramente....... va be' non lo metto in discussione qui.....


allora, è difficile raggionare su una fotografia.... non è x caso parte di una serie???
a parte k l'unica cose k [u:3ygyrvhz]un po'[/u:3ygyrvhz] sconcerta è k sn i bambini quali sn appesi....  però non abbastanza x colpire da questo punto....
è più kome spiegare la violenza come qualcosa di normalissima xke infatti non c'è una traccia di violenza su foto (almeno qnt vedo io, la foto è troppo piccola)..... è normale qst loro stato, quindi k sn [u:3ygyrvhz][i:3ygyrvhz]appesi[/i:3ygyrvhz][/u:3ygyrvhz]..... si tratta proprio di oggetti.... non persone....

quindi, può essere tante cose però come atmosfera assomiglia un po' al film di gus van sant "l'elefante" dove la violenza è una cosa ordinaria, normale......

però rappresentazione è così fredda di tta la situazione k può darsi k ha voluto presentare la forza di gravità?!?!?!?

kmnque, guardato soggettivamente, penso k non è kosì potente kome l'oggetto quale fa vedere dovrebbe essere in sua essenza..... no sn sicuro dove perde la forza.....

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

correzione:

adesso ho visto su net k infatti era in questione l'istallazione su p.zza XXIV maggio qua, a milano.....
qst cambia un po' la prospettiva, penso k era veramente uno choc x la gente in strada  <!-- sbig_smile --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_biggrin.gif" alt="big_smile" title="Very Happy" /><!-- sbig_smile -->  <!-- sbig_smile --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_biggrin.gif" alt="big_smile" title="Very Happy" /><!-- sbig_smile -->  <!-- sbig_smile --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_biggrin.gif" alt="big_smile" title="Very Happy" /><!-- sbig_smile -->
era sicuramente bello a guardare le reazione della gente  <!-- s:twisted: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_twisted.gif" alt=":twisted:" title="Twisted Evil" /><!-- s:twisted: -->
soprattuto se non stava qlke insignia k chiariva k qst è l'opera d'arte.... hehehehe

cmnque, grande cattelan, è riuscito a riportare "wild west" in centro della città....

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

come mai è stato messo qui e nn nella sezione arte qst topic?
cmq, qnd ho sentito ke 1 idiota aveva tirato giù i manikini d cattelan mi sn troppo girate...
1- xkè nn ho neanke fatto in tempo a vederli, forse anke xkè è stato pubblicizzato + il fatto ke 1 tizio li ha tolti ke quello ke sarebbero stati messi.. <!-- ssad --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_sad.gif" alt="sad" title="Sad" /><!-- ssad -->
2- qst episodio nn fa altro ke dimostrare qnt sia bigotta e cieca la gente..invece ke riflettere sulle violenze fatte ai bambini nella nostra società si sn fermati ovviamente alle apparenze..molto + facile vedere solo dei bimbi impiccati piuttosto ke 1 denuncia allo skifo ke c circonda.. <!-- s:? --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_confused.gif" alt=":?" title="Confused" /><!-- s:? -->  <!-- s:evil: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_evil.gif" alt=":evil:" title="Evil or Very Mad" /><!-- s:evil: -->
e qst mi ha fatto venire in mente 1 altra cosa: le reazioni all'opera d cattelan sn le stesse avute da quelle foto d 1 autopsia dell'ultimo expone brera, se ve le ricordate...solo ke nel primo caso era gente ke nn capiva 1 tubo...nel secondo quelle reazioni mi hanno parekkio stupita, visto ke arrivavano da "artisti" o giù d lì... <!-- s:shock: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_eek.gif" alt=":shock:" title="Shocked" /><!-- s:shock: -->
l'arte spesso è provocazione, 1 provocazione ke dovrebbe far riflettere..e ke la gente nn lo sappia o nn lo capisca è 1 conto..ma ke se lo dimentiki ki l'arte la fa è piuttosto inquietante...

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

l'opera di Cattelan è stata un pugno allo stomaco...non per la rappresentazione in se, ma per quello che denunciava ovvero la violenza sui minori!
per le persone esterne al panorama artistico l'opera deve comunque aver scioccato molto, visto che dopo che l'"idiota" (aveva dichiarato che pensava fossero davvero dei bambini...invece ere ubriaco) ha tirato giù i manichini e le varie spiegazioni date dal comune (per una volta aveva appoggiato e dato i vari permessi burocratici all'artista) sul valore di denuncia dell'opera...l'opinione pubblica si è arenata (come una barca sulla spiaggia) sul fatto che in quel luogo storico di milano non dovesse-potesse esporsi un opera del genere! (i manichini erano appesi sull'albero "secolare" più vecchio della città...ne ha viste tante, l'albero)

invece per le foto di exponebrera...mi hanno inquietata! <!-- s:? --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_confused.gif" alt=":?" title="Confused" /><!-- s:? -->
nel senso, non ho capito la denuncia intrinseca nell'opera, era "contro" gli incidenti stradali? era "contro" la violenza (in generale)? era uno "studio di anatomia dal vivo"?
<!-- sroll --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_rolleyes.gif" alt="roll" title="Rolling Eyes" /><!-- sroll --> non mi è arrivato molto il messaggio.......non che un messaggio nascosto sia sempre presente, alle volte ci sono opere che divertono (come dei rebus) sono solo "gichi" d'immagini-suoni-ecc.............la bodyart, dove gli artisti si auto flagellavano-tagliavano, insomma si provocavano del male male fisico da soli, denunciavano un malessere in se stessi e nella società in qui vivevano (viviamo?)..............ad exponebrera erano presenti foto di autopsie, dunque di altre persone, diverse dall'artista, probabilmente estranee all'artista..................il discorso si fa sempre più lungo e contorto!!!!! <!-- s#-o --><img src="{SMILIES_PATH}/eusa_doh.gif" alt="#-o" title="d'oh!" /><!-- s#-o -->

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

a me piacciono molto alcune opere di cattelan, ma questa proprio no. in un periodo in cui c'è tanta violenza nella realtà quotidiana, così come nella finzione dai cinema ai cartoni animati; in un periodo in cui la violenza è spesso e volentieri gratuita (gente che ti insulta in metropolitana/in macchina/in coda al supermercato), se non manifestazione + o - esibizionista (i tizi che si appendono a ganci sottopelle, i piercing, i fori alle orecchie allargati), o puro gusto del macabro (film come csi, er (di cui x altro sono grande fan), grandi colate di sangue) bisogna stare molto attenti a usarla in campo artistico xchè può essere appunto interpretata come una delle ipotesi di cui sopra. per questo trovo abbastanza infelice e in parte irrispettosa la scelta di cattelan, soprattutto nei confronti delle vittime, dei parenti delle vittime, quando l'artista ha detto di avere appeso i bambini x aprire ulteriormente il dialogo su certi eventi. insomma l'intento può essere anche giusto, ma i mezzi credo proprio di no.

ps: intendo come violenza pure gli insulti e i piercing perchè intendo come violenza sia atti verbali che fisici, sia azioni compiute contro il nostro corpo, che viene in questi casi "danneggiato" cioè modificato irreparabilmente.

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

la violenza c'è..ma purtroppo solo le vittime la sentono, noi la vediamo ovunque, è vero, al tg, nei film, nei cartoni, ma nn la sentiamo veramente, nn c fermiamo a rifletterci sopra + d tnt, ormai c siamo abituati..quello d cattelan era proprio 1 modo x portarla sotto gli okki d tutti, mi pare! e 1 reazione forte c'è stata, anke se forse nn era quella giusta!  <!-- sroll --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_rolleyes.gif" alt="roll" title="Rolling Eyes" /><!-- sroll -->
e cmq nn mi sembra particolarmente cruenta come opera, i bimbi impiccati nn sanguinano, nè hanno il collo spezzato...sn piuttosto finti, si vede! volevano solo far riflettere, ke è 1 dei compiti dell'arte! <!-- swink --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_wink.gif" alt="wink" title="Wink" /><!-- swink -->

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

penso che sia ancora + violenta perchè i bambini sembrano appunto morti senza segni di violenza, è una sorta di contraddizione anche, non sembra soffrano ma sono vittime di violenza. il rischio può essere nel rappresentare la violenza e il male in qst modo quello appunto di dire che ce n'è già abbastanza, quindi basta. che poi mi sembra sia la reazione che ha ottenuto

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

Qualcuno sa se, e in che modo, l'opera sia stata accettata dal comune o chi per lui?cioè, qualcuno avrà pur dovuto permettere alla fondazione trussardi di esporre l'opera in un luogo pubblico. sicuramente se questo qualcuno avrà deciso che era un'opera "pubblicabile" avrà avuto anche delle motivazioni che forse potrebbero essere utili a questo dibattito, ho cercato un po' in internet ma non ho trovato molto.

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

la parola soldi credo che basti
in fin dei conti la fondaz trussardi e prada ecc incamera un casino di soldi e li fa incamerare anche al comune quindi non c'è da stupirsi se hanno tutti i permessi che vogliono x farci quello che vogliono
mica ha esposto anche la paola pivi di recente con meravigliosa installazione di animali vivi sedati coabitanti x un mese nello stesso spazio?! e nessuno ha detto niente!ma vaffanculo! e questa è arte?ma rivaffanculo all'arte!

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

Perchè di queste cose non ho mai sentito notizia..??

Cmq sono d'accordo con martaptz.. questa non è arte, è [b:tb28fs3c]solo[/b:tb28fs3c] provocazione. Se per far pensare alle violenze si utilizzano bambini fantocci o animali vivi, in tutto questo cosa c'entra l'arte? A questo punto, tutto ciò che può far scandalo, clamore, e che riporta alle atrocità della realtà può diventare arte? Questo compito spetta già ai notiziari e ai libri di storia.. per me è vergognoso far certe cose a nasconderle dietro alla parola arte.
Fra un po' uno si mette a far guerra e a dire che intendeva far arte... mbah.


"martaptz":tb28fs3c ha scritto:

e nessuno ha detto niente!ma vaffanculo! e questa è arte?ma rivaffanculo all'arte![/quote:tb28fs3c]

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

gli artisti dovrebbero avere maggire sensibilità per certi argomenti rispetto alle persone comuni(se ancora esiste questa differenza)no? spetta a loro dunque mettere in evidenza determinati problemi perchè hanno maggiore possibilità di ottenere grande attenzione da parte della società. Vuoi per i soldi che hanno a disposizione, vuoi per il loro talento. Secondo me è giusto che sfruttino questa loro condizione. Secondo me ha più probabilità di successo un tentativo di comunicazione come questo( non necessariamente credo che i bambini fantoccio l'abbiano avuto) che per esempio un articolo di giornale che tratta lo stesso tema. utilizzare lo spazio pubblico aumenta le possibilità che il messaggio venga ricevuto in maniera diretta e soprattutto senza interferenze.Per adesso quindi credo sia un'opera positiva.

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

"utilizzare lo spazio pubblico aumenta le possibilità che il messaggio venga ricevuto in maniera diretta e soprattutto senza interferenze."


il problema è come viene utilizzato lo spazio pubblico! ad esempio x me se mettessero delle aiuole più colorate di fiori invece di bambini impiccati, sarebbe molto più bello.
poi detto tra noi fare polemica, manifestare attraverso l'arte la merda che c'è a sto mondo, è molto facile. il problema è creare qualcosa di nuovo. a criticare siamo capaci tutti, ed è anche da almeno 40 anni che scassano le balle con gli stessi argomenti dell'uomo che non è più umano, dellaa società dei consumi... beh non è forse il momento di dire qualcosa di nuovo, di costruire qualcosa sulle critiche che ci asfissiano da 40 anni?!!

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

il problema è come viene utilizzato lo spazio pubblico! ad esempio x me se mettessero delle aiuole più colorate di fiori invece di bambini impiccati, sarebbe molto più bello.
<!-- s:shock: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_eek.gif" alt=":shock:" title="Shocked" /><!-- s:shock: -->
scusa ma... cosa centra questo adesso???se ti piacciono le aiuole vai a vivere in campagna no?che significa sarebbe più bello?stiamo parlando di un opera o di arredo urbano?non ci capisco nulla.
Se ciò di cui hai bisogno è che il tuo occhio sia appagato davanti ad un opera d'arte c'è poco da discutere riguardo a cattelan.no?
Ma se l'arte non serve a manifestare gli aspetti negativi e positivi delle persone e delle società a che serve? se c'è un documento che riassume l'atteggiamento di un epoca, i suoi problemi le sue paure, contraddizioni, gusti è proprio l'opera d'arte

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

a mio parere l'opera d'arte può avere tutti i significati di questo mondo, uniti a una certa dose di estetica...
...poi, detto tra noi, visto che cattelan e la mia aiuola fiorita hanno entrambi locazione in un luogo pubblico, dovendo scegliere, mi trasmette molto di più l'aiuola bella e iorità. sarà xchè a milano non ce ne sono.

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

secondo me è la collocazione il punto cruciale.
riflettiamo su un punto: qual è la reazione di un bambino di otto anni che esci da casa con la nonna per prendere un gelato e si trova davanti ad un suo coetaneo impiccato ad un albero?
è un bel messaggio da dare alla gente, ma soprattutto [color=red:2ec3bsm1]ai bambini?[/color:2ec3bsm1]
ok, dite voi, l'arte deve anche far riflettere sulla negatività, sulla violenza. Va bene. Ma non in uno spazio pubblico, in un luogo come la città dove la gente cerca di sopravvivere strisciando tra tracce continue di morte...ma perchè?
Io credoi che il paesaggioche circonda un soggetto, che si imprime sulla sua retina nella gran parte del suo tempo abbia un impatto fortissimo sul suo modo di vivere: che cosa può venire fuori allora da soggetti che vengono tartassati da foto di morti, video di torture, cronache di omicidi e persino Arte sulla violenza?

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

I bambini di oggi non sono i bambini di ieri(grande perla dirai tu). Secondo me se possiamo far vedere loro manifesti pubblicitari spinti, assistere a risse ovunque, sentire parlare di morte tutti i giorni, perchè è questo che accade, perchè è questo il mondo oggi, non vedo perchè negare loro un'opera del genere. il problema sta in chi di fronte a quell'opera non trova il modo di parlare ai suoi figli di certi temi ovvero chi come voi si nasconde dietro ad un finto scandalo invece di aprire gli occhi. Permettere ai bambini di sognare è giusto ma anche far capire loro la differenza tra realtà e finzione, no?

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Arte e Polemica

"superfunk":2iwuh7m3 ha scritto:

chi come voi si nasconde dietro ad un finto scandalo invece di aprire gli occhi. [/quote:2iwuh7m3]

A parte che ciò non significa debba esser considerato uno sbaglio.. (ognuno cerca di vivere come meglio crede, senza dannaggiare l'altro), comunque sia bisogna essere messi nella condizione di poter scegliere: non puoi piazzare in pubblico un opera simile, come diceva leni, e non aspettarti critiche negative e disgustate, e ad esser sinceri, del tutto lecite.

"superfunk":2iwuh7m3 ha scritto:

Secondo me se possiamo far vedere loro manifesti pubblicitari spinti, assistere a risse ovunque, sentire parlare di morte tutti i giorni, perchè è questo che accade, perchè è questo il mondo oggi, non vedo perchè negare loro un'opera del genere. [/quote:2iwuh7m3]

Sono d'accordo con te se la tua era una critica nei confronti della pubblicità ormai diventata una inutile ostentazione del sesso; le risse sono una brutta piega della società e i tg martellano incessantemente sui disastri che avvengono nel mondo.( non sopporto la continua ripetizione delle stesse notizie, ma dovremo pur sapere ciò che succede, e la tv è il mezzo più diretto per farlo)

Comunque il tuo sembra un ragionamento discutibile; sarebbe come dire: con tutto lo schifo che c'è già al mondo e di cui vediamo quotidianamente i risultati perchè non aggiungere schifo in più?
Poi, che quella fosse un opera concepita con un certo intento, che sia quello di far pensare e ragionare, che venga accolta in uno spazio apposito, in cui la genta possa andarci di sua spontanea volontà, per ragionare e sentirsi più vicina alle vittime, per soddisfare ancor più il bisogno di sadismo, per far quello che vuole, ma non puoi metterlo in un luogo pubblico e far magari venire un colpo ad una persona che passeggia sovrappensiero e per circa 5 secondi rischia di avere un infarto vedendosi appesi sopra la testa dei corpi prima di rendersi conto che quella è un opera d'arte.

Tra l'altro io non l'ho vista, e non ne ho mai sentito parlare se non dopo esser stata tolta, quindi poche persone saranno state informate di quello e preparate a quella visione. Non è giusto.

Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:   Totale Utenti: 8911  Totale Discussioni: 2769  Totale Sondaggi: 0  Totale Messaggi: 16203  In sospeso
Info Utenti:   Ultimo Utente Registrato :  DavidAlope   Utenti Online: 0   Ospiti Online: 93
Online  Non ci sono utenti online
Discussione
Nuovo
Locked
Discussione
Nuovo
Locked
Sticky
Active
New/Active
Sticky
Active
New/Active
New/Closed
New Sticky
Closed/Active
New/Locked
New Sticky
Locked/Active
Active/Sticky
Sticky/Locked
Sticky Active Locked
Active/Sticky
Sticky/Locked
Sticky/Active/Locked