Guest
Ospite
useravatar
User Info

Futurismo e il manifesto di Marinetti

Apro questo topic sul manifesto del FUTURISMO scritto da MARINETTI su Le Figaro del 20 febbraio 1909.
Sono sicuro che tutti l'hanno letto almeno una volta questo manifesto....ma io volevo sapere il vostro parere: QUANDO E’ ATTUALE QUESTO MANIFESTO oppure QUANDO E’ INMPORTANTE QUESTO MANIFESTO NELL’ARTE MODERNA secondo tutti voi  <!-- s:?: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_question.gif" alt=":?:" title="Question" /><!-- s:?: -->  Visto che il futurismo s’impone come un’organizzazione culturale, politica, editoriale con un’ideologia che tende a diventare un «costume di vita».
[img:fduzfh9b]http&#58;//www&#46;cronologia&#46;it/storia/biografie/marinet3&#46;jpg[/img:fduzfh9b]
<!-- s:shock: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_eek.gif" alt=":shock:" title="Shocked" /><!-- s:shock: -->
[size=150:fduzfh9b]Manifesto del futurismo [/size:fduzfh9b]
[color=darkblue:fduzfh9b]1. Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerita'.

2. Il coraggio, l'audacia, la ribellione, saranno elementi essenziali della nostra poesia.

3. - La letteratura esaltò fino ad oggi l'immobilità pensosa, l'estasi e il sonno. Noi vogliamo esaltare il movimento aggressivo, l'insonnia febbrile, il passo di corsa, il salto mortale, lo schiaffo ed il pugno.

4. - Noi affermiamo che la magnificenza del mondo si è arricchita di una bellezza nuova: la bellezza della velocità. Un automobile da corsa col suo cofano adorno di grossi tubi simili a serpenti dall'alito esplosivo...un automobile ruggente, che sembra correre sulla mitraglia, è più bello della Vittoria di Samotracia.

5. - Noi vogliamo inneggiare all'uomo che tiene il volante, la cui asta ideale attraversa la Terra, lanciata a corsa, essa pure, sul circuito della sua orbita.

6. - Bisogna che i! poeta si prodighi, con ardore, sfarzo e munificenza, per aumentare l'entusiastico fervore degli elementi primordiali.

7. - Non v'è più bellezza se non nella lotta. Nessuna opera che non abbia un carattere aggressivo può essere un capolavoro. La poesia deve essere concepita come un violento assalto contro le forze ignote, per ridurle a prostrarsi davanti all'uomo.

8. - Noi siamo sul promontorio estremo dei secoli!... Perché dovremmo guardarci alle spalle, se vogliamo sfondare le misteriose porte dell'Impossibile? Il Tempo e lo Spazio morirono ieri. Noi viviamo già nell'assoluto, poiché abbiamo già creata l'eterna velocità onnipresente

9 - Noi vogliamo glorificare la guerra -sola igiene del mondo-il militarismo, il patriottismo, il gesto distruttore dei libertari, le belle idee per cui si muore e il disprezzo della donna.

10. - Noi vogliamo distruggere i musei, le biblioteche, le accademie d'ogni specie, e combattere contro il moralismo, il femminismo e contro ogni viltà opportunistica o utilitaria.

11- Noi canteremo le grandi folle agitate dal lavoro, dal piacere o dalla sommossa: canteremo le maree multicolori e polifoniche delle rivoluzioni nelle capitali moderne; canteremo il vibrante fervore notturno degli arsenali e dei cantieri incendiati da violente lune elettriche; le stazioni ingorde, divoratrici di serpi che fumano; le officine appese alle nuvole pei contorti fili dei loro fiumi; i ponti simili a ginnasti giganti che scavalcano i fiumi, balenanti al sole con un luccichio di coltelli; i piroscafi avventurosi che fiutano l'orizzonte, le locomotive dall'ampio petto, che scalpitano sulle rotaie, come enormi cavalli d'acciaio imbrigliati di tubi, e il volo scivolante degli aeroplani, la cui elica garrisce al vento come una bandiera e sembra applaudire come una folla entusiasta.
È dall'Italia, che noi lanciamo nel mondo questo nostro manifesto di violenza travolgente e incendiaria, col quale fondiamo oggi il "Futurismo", perché vogliamo liberare questo paese dalla sua fetida cancrena di professori, d'archeologhi, di ciceroni e d'antiquarti.
Già per troppo tempo l'Italia è stata un mercato di rigattieri. Noi vogliamo liberarla dagl'innumerevoli musei che la coprono tutta di cimiteri innumerevoli.
ecc.....[/color:fduzfh9b]

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

Ciao Berti pienamente cosciente di cosa sia il Futurismo non condivido che  Martinetti sia proprio corretto se mai Marinetti e ancor meglio allora Marinelli AHAH!  A breve preparerò il mio manifesto! allora ci sarà da ridere

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

ma bravo fai lo sborone.....

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

Ricordo che lo lessi a scuola e mi intrippai fin da subito a sentire che questi volevano bruciare e distruggere tutti i musei e le biblioteche (non che voglia farlo io....... <!-- sroll --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_rolleyes.gif" alt="roll" title="Rolling Eyes" /><!-- sroll --> )






<!-- slol --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_lol.gif" alt="lol" title="Laughing" /><!-- slol -->

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

Ricordo che lo lessi a scuola e mi intrippai fin da subito a sentire che questi volevano bruciare e distruggere tutti i musei e le biblioteche [/quote:20ezd0gj]

nulla può resistere all'impietosità del tempo, perchè il tempo è il sommo giudice di noi stessi e di ciò che ci circonda. Tutto ciò che è passato è morto...only future is real! che il fuoco purifichi ciò che un tempo fu, affinchè le ceneri di ciò che era rinascano sotto una nuova veste.
Support mutation, enjoy Kaos!
buahaahahahaauahahaahahahahaaahaaahah <!-- s:twisted: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_twisted.gif" alt=":twisted:" title="Twisted Evil" /><!-- s:twisted: -->  <!-- s:twisted: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_twisted.gif" alt=":twisted:" title="Twisted Evil" /><!-- s:twisted: -->  <!-- s:twisted: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_twisted.gif" alt=":twisted:" title="Twisted Evil" /><!-- s:twisted: -->

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

Vegard...per me tu sei un Marinetti 2' con questa affermazione...e direi che fino in certo punto hai ragione..perche il tempo parla da solo...
....invece te Jaxonoff ricordati di leggere ancora una altra'volta...  <!-- s8) --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_cool.gif" alt="8)" title="Cool" /><!-- s8) -->

Ragazzi...secondo me bisogna esserci piu profondi sul questo manifesto perche alla fine il futurismo e molto importante......:::TUTTI LO VEDONO MA NON LO SENTANO::: <!-- s:idea: --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_idea.gif" alt=":idea:" title="Idea" /><!-- s:idea: -->

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

Io sono semre stato interessato a capire e comprendere fino a fondo questo movimento d'avanguardia italiana (uno dei pochi) legato indissolubilmente alla storia di questo paese..... <!-- swink --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_wink.gif" alt="wink" title="Wink" /><!-- swink -->

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

Non v'è più bellezza se non nella lotta. Nessuna opera che non abbia un carattere aggressivo può essere un capolavoro. La poesia deve essere concepita come un violento assalto contro le forze ignote, per ridurle a prostrarsi davanti all'uomo. [/quote:274f1ejr]

"Fortuna,
accendi il tuo riso di furia guerriera!
S'innalzino palazzi dorati, che raggiungano il cielo
si rubi l'acqua ai fiumi ,trasformando in mare quel che è la terra
e si rovesci l'ordine della natura,
infrangendo ogni legge!
Alla gente nn rimangono che le armi,
perchè la violenza restituisce ciò che si è speso nel vizio!
Già sento risuonare il fragore delle armi
e vedo o Nilo, le tue sponde che gemono,
e il porto di Azio impaurito
dalle saette di Apollo
e tu pallida Tisifone, ti divertirai a leccar ferite.
Il mondo intero sta per cadere a pezzi,
tra le ombre dello Stige.."

the venerable Yorga S.M. anno Kaly Yuga 1999

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

è stata una gran bella corrente artistica sopratutto per l'organizzazione polito sociale...ma di certo non per gli ideali che portava avanti...FASCISMO...CHE SCHIFO!!!

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

Ti ricordo che nel 1909 il fascismo non esisteva ancora nemmeno lontanamente <!-- sroll --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_rolleyes.gif" alt="roll" title="Rolling Eyes" /><!-- sroll -->

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

"Vegard":zj4l9kne ha scritto:

Ti ricordo che nel 1909 il fascismo non esisteva ancora nemmeno lontanamente <!-- sroll --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_rolleyes.gif" alt="roll" title="Rolling Eyes" /><!-- sroll -->[/quote:zj4l9kne]
[b:zj4l9kne]già ma perchè dobbiamo politicizzare tutto!?[/b:zj4l9kne]
Cazzo..la politica magari oggi ti da un bel stipendio..ma quella che rimane nel tempo è solamente l’arte.
Mi raccomando ragazzi fate arte e non politica..se voi fare arte prendendo la politica in giro..sarebbe ancora più bello..[b:zj4l9kne]ma maii..maii fare arte per politica[/b:zj4l9kne].. anche secondo me i futuristi non hanno fatto politica..perché grazie al nostro dono..la politica e predisposta a seguire l’ondata degli artisti solamente mettendo i puntini su “i” ..cioè facendo legale quello che prima era (forse) illegale..sicuramente facendo comodo a loro..e poi qui (come sempre) nasce il problema..NO?

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

SI LO SO MA COME BEN TU SAI ALCUNI FUTURISTI SONO ANDATI IN GUERRA A COMBATERE A FIANCO DEI FASCISTI...IL MOVIMENTO INVECE LO HA APPOGGIATO IN DIVERSE COSE....COMUNQUE è IMPOSSIBILE NON PARLARE DI POLITICA PERCHè ANCHE NELL'ARTE PER FORZA DI COSE ESISTE...ED è ESISTITA.

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

cara sandra tu mi sembri un po' talebana...
sei sicura che l'impegno politico sia così utile come dici?
Chi se ne frega o e un moderato andra per forza all'inferno?

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

il futurismo è stato un grandioso movimento aritstico imperniato sulla tecnologia.
Che poi alcuni membri del movimento si siano aggregati al fascismo è benaltra cosa,perchè tali azioni riguardavo esclusivamente al vita privata dei soggetti in uqestione.

Questo è un punto cruciale: l'ideologia politica è un aspetto che appartiene alla vita privata dell'individuo e nn dovrebbe inquinare il concetto che sta alla base dell'opera d'arte.

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

I futuristi infatti non elogiavano tanto il fascismo quanto la guerra ma a livello etico e filosofico, non politico

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

bravo <!-- swink --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_wink.gif" alt="wink" title="Wink" /><!-- swink -->

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

"I futuristi hanno svolto questo compito nella cultura borghese: hanno distrutto, distrutto, distrutto; hanno avuto la concezione nettamente rivoluzionaria, assolutamente marxista, quando i socialisti non si occupavano neppure lontanamente di simile questione"
-ANTONIO GRAMSCI-

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

Nel 1917, dopo Caporetto, Marinetti, Carli e Settimelli fondano un foglio politico che dirigono dal fronte dal titolo "Roma futurista".

Nel frattempo si vanno formando i fasci politici futuristi sui quali si appoggeranno i fasci di combattimento delle camicie nere di Benito Mussolini.

Nel 1918 nasce il Partito Politico Futurista e con esso il movimento esaurisce la sua funzione di avanguardia artistico-letteraria-teatrale e si appresta all'incontro ideologico futurismo-fascismo non senza contrasti.


QUINDI LAPOLITICA NON è SOLO UN   FATTORE PERSONALE...ENTRA NELLA VITA DI OGNUNO DI NOI ED IN OGNI CAMPO...ANCHE IN QUEL GRANDE MOVIMENTO ARTISTICO CHE è STATO IL FUTURISMO

IL LORO ELOGIO ALLA GUERRA NON ERA FINE A SE STESSO MA VOLEVA TRASMETTERE COMUNQUE DEGLI IDEALI..SECONDO ME C'è RIUSCITO PERFETTAMENTE .

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

[size=150:2ch7dntf]futurandilogloscopicopoli.[/size:2ch7dntf]

Administrator has disabled public posting
Guest
Ospite
useravatar
User Info

Re: Futurismo e il manifesto di Marinetti

"Cazzo..la politica magari oggi ti da un bel stipendio..ma quella che rimane nel tempo è solamente l’arte. "

il governo di un paese determina la sua storia e quella della sua gente, la politica incide profondamente nelle strutture sociali dei popoli, fissa regole, crea presupposti.........il mondo in cui siamo nati è per certi versi il prodotto della politica.
è anche vero che la politica non è un moto primo ma fa leva sui sentimenti della gente, e per questo a volte è la politica stessa ad accenderli.
le critiche che arrivano dal mondo dell'arte possono essere schierate dall'una o dall'altra parte, possono fare il verso o possono fare la cosa a mio parere più intelligente, e cioè infrangere ogni schema con un interrogativo imprevisto, del tutto inaspettato, per costringere a rimetere in discussione tutto, per eludere il tentativo naturale dela politica (e dell'uomo in generale) di arrivare alla certezza.
questo, credo è l'unico modo giusto di approcciarsi.
ma non sono d'accordo quando qualcuno dice che l'arte non c'entra con la politica, tutto c'entra con tutto e noi non siamo artisti per poter decidere cosa è meglio vedere e cosa no, anzi, a maggior ragione se abbiamo deciso di fare arte dovremo aprire gli occhi e drizzare bene le orecchie sul nostro mondo e su tutto cio che ne fa parte.

Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:   Totale Utenti: 8911  Totale Discussioni: 2769  Totale Sondaggi: 0  Totale Messaggi: 16203  In sospeso
Info Utenti:   Ultimo Utente Registrato :  DavidAlope   Utenti Online: 0   Ospiti Online: 69
Online  Non ci sono utenti online
Discussione
Nuovo
Locked
Discussione
Nuovo
Locked
Sticky
Active
New/Active
Sticky
Active
New/Active
New/Closed
New Sticky
Closed/Active
New/Locked
New Sticky
Locked/Active
Active/Sticky
Sticky/Locked
Sticky Active Locked
Active/Sticky
Sticky/Locked
Sticky/Active/Locked